Evento allestito dall’amministrazione per ringraziare le associazioni che si sono spese nell’emergenza pandemica 

L’emergenza Coronavirus ha cambiato la vita di tutti gli italiani, impedendo abbracci, baci e contatti fisici con i propri cari. In taluni casi anche a restare lontani centinaia se non migliaia di chilometri, bloccati dalla fase acuta della pandemia e dal lockdown. L’emergenza ha imposto di stare a distanza l’uno con l’altro ma nello stesso tempo ha fatto emergere il grande cuore solidale di Paternò.

Le associazioni cittadine sono state vicine all’amministrazione nel gestire questo momento di grande emergenza e hanno svolto un lavoro encomiabile, ed è per questo che l’amministrazione comunale di Paternò, con in testa il sindaco Nino Naso, ha sentito l’esigenza di ringraziare quanti hanno messo il cuore e l’anima per aiutare chi ha avuto ed ha bisogno, a dimostrazione ancora una volta che l’unione fa la forza. L’amministrazione, proprio per ringraziare chi si è speso nel pieno dell’emergenza, ha voluto organizzare un evento pubblico, il “Gran galà della solidarietà covid-19” che si terrà mercoledì prossimo 5 agosto prossimo alle 19:30 nel cortile di Palazzo Alessi. «Questo momento – dichiara il sindaco Nino Naso – serve anche a ricordare ad ognuno di noi che l’emergenza non è ancora finita e che bisogna continuare a mantenere alta l’attenzione».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #gran galà della soliderità #Paternò