Professionista noto e stimato, era papà del deputato regionale di Fratelli d’Italia Gaetano Galvagno

«Con profondo dolore, la notizia che non avrei mai voluto darvi è arrivata. Papà non ce l’ha fatta e ci ha lasciati».  Con poche righe scritte su Facebook, il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Gaetano Galvagno, ha comunicato la dipartita del padre, il medico Giuseppe, che tutti a Paternò conoscevano come Pino. Medico di famiglia, 71 anni, era noto e stimato nella sua città dove ha esercitato la professione medica.

Aggiunge l’on. Galvagno: «Comunicherò la data e l’orario per l’ultimo saluto, pregando tutti di attenersi strettamente e responsabilmente alle disposizioni vigenti per la sicurezza di tutti». Lo ricorda così, su Facebook, l’ex sindaco Pippo Failla: «Medico attento, preparato, che fino all’ultimo ha avuto cura dei suoi pazienti. Uomo elegante, solare, sempre con il sorriso, disponibile ad aiutare i più bisognosi, che con semplicità e dietro le quinte ha dato un notevole contributo a tutta la città».

Scrive su Facebook il sindaco Nino Naso: «Ho appreso con fortissima tristezza e commozione della scomparsa del dott. Pino Galvagno, punto di riferimento per moltissimi paternesi e per tutta la nostra comunità. Mi legavano a lui sentimenti di grande stima e apprezzamento. Oggi Paternó perde uno tra i suoi figli migliori, a causa di questo nemico invisibile ma implacabile che è il Coronavirus. Mi stringo forte al dolore della famiglia Galvagno e di tutti gli amici più cari che oggi piangono la prematura scomparsa di Pino. E con me tutta l’Amministrazione».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #coronavirus #covid 19 #decesso #Paternò #pino galvagno #sars-cov2 #Ultime notizie