Nella rimessa aveva anche altre componenti per moto provenienti da furto

cannavo-samuele-paterno-05-10-1997Un 19enne paternese è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Paternò per riciclaggio. Si tratta di Samuele Cannavò, sorpreso, ieri pomeriggio, nel garage della sua abitazione con componenti per moto provenenti da furto. In particolare, una pattuglia, nel corso di un servizio di contrasto dei reati contro il patrimonio, ha sorpreso il giovane in garage montava sul suo scooter Honda  SH 300 un motore di provenienza illecita con la matricola abrasa. I militari hanno inoltre rinvenuto e sequestrato componenti per ciclomotori provento di furto, nonché arnesi e chiavi utilizzati per il montaggio delle componenti meccaniche. Cannavò, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato ai domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Hashtags #19enne #arresto #carabinieri #furto #garage #in evidenza #motore #Paternò #riciclaggio #rubato #samuele cannavò