La nipote dell’uomo ha tentato, invano, di fermare la corsa dell’auto

Un uomo di 50 anni è morto questa mattina a Paternò mentre era alla guida della sua auto, un’Audi Q2, a causa di un malore, probabilmente un infarto che non gli ha lasciato scampo. Il 50enne si è sentito male mentre percorreva via Machiavelli, una parallela di corso Italia: l’auto, senza più controllo, ha tamponato tre veicoli in sosta, mentre la nipote – che sedeva sul lato passeggero – ha tentato invano di fermare la sua corsa.

Sul posto un’ambulanza del 118, il cui personale sanitario presente non ha potuto far altro che constatare il decesso, i vigili urbani e i Carabinieri. La 17enne, rimasta illesa nel tamponamento, ha subito un forte stato di shock. Acquisite le informazioni sull’accaduto e verificato il decesso per cause naturali, il magistrato di turno ha disposto la restituzione della salma alla famiglia. L’auto è stata rimossa intorno alle 11:30.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #incidente #morto alla guida #Paternò #Ultime notizie