Dal convegno di studi medievali “Mediae aetatis” importanti novità rispetto ai ritrovamenti in alcuni siti. Intervista al presidente Mimmo Chisari

Gli studi attenti sul territorio, sulle tracce lasciate dalle varie civiltà che si sono susseguite nell’area etnea rappresentano una ricerca costante e indefessa da parte di SiciliAntica Paternò. Dal recente convegno di studi medievali “Mediae aetatis vestigia terrae Paternionis” organizzato dall’associazione, e dal suo presidente Mimmo Chisari, sono emersi importanti novità rispetto ai ritrovamenti in alcuni siti, da qui l’idea da parte della Sovrintendenza dei Beni culturali di Catania, di voler pubblicare questi risultati.  In merito alle rilevanti novità abbiamo incontrato il presidente Mimmo Chisari.

Hashtags #archeologia #convegno #Mediae aetatis #mimmo chisari #Paternò #siciliantica