A breve sarà pubblicato il bando. Clausola che imporrà all’acquirente di destinare l’immobile a struttura ricettiva per almeno 5 anni

Si è tenuto ieri pomeriggio all’interno del Palazzo di città di Paternò, una conferenza che ha avuto come tema quello della vendita dell’immobile di proprietà della Città Metropolitana di Catania che una volta ospitava l’Albergo Sicilia. Una struttura ormai abbandonata da anni, in preda ai vandali, che attraverso questa vendita si vuole far rivivere. Presenti alla conferenza, oltre che diversi imprenditori del territorio, il primo cittadino di Paternò Nino Naso, il sindaco della Città Metropolitana di Catania Salvo Pogliese e il deputato Ars Gaetano Galvagno. Il bando di gara per l’aggiudicazione del bene di 380 mila euro a base d’asta, come affermato dallo stesso Pogliese, prevederà una clausola che imporrà all’acquirente di adibire l’immobile per almeno 5 anni a struttura ricettiva.

Hashtags #albergo sicilia #gaetano galvagno #nino naso #Paternò #salvo pogliese #Ultime notizie