Terremoto avvertito da diversi abitanti dei comuni di Licodia, Biancavilla e Paternò

Una scossa di terremoto magnitudo 2.7 è stata registrata alle 10:18 di questa mattina a circa 2 chilometri  ad ovest dal centro abitato di Paternò, dagli strumenti dell’Ingv di Catania. La scossa ha avuto un epicentro di 7 chilometri di profondità. Il sisma è stato avvertito da diversi abitanti delle popolazioni limitrofe al luogo dell’epicentro, residenti nei comuni di Santa Maria di Licodia e Biancavilla Non si registrano danni né a cose né a persone.

Hashtags #Paternò #terremoto #Ultime notizie