L’uomo aveva già praticato un foro nella saracinesca con una smerigliatrice

I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato in flagranza di reato il 42enne paternese Filippo La Delfa, ritenuto responsabile di furto aggravato. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile, impegnata nel controllo del territorio, ha sorpreso l’uomo in piazza Purgatorio nel momento in cui, con l’uso di una smerigliatrice, praticava una profondo taglio nella saracinesca di un bar.
Approfondendo i controlli, i militari si sono accorti che il ladro aveva raggiunto la piazza a bordo d un furgone, un Fiat Fiorino, rubato poco prima in via Fallica, sempre a Paternò, sul quale erano stati caricati numerosi utensili comunemente adoperati dai ladri per compiere varie tipologie di furti.
Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario, mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Hashtags #arresto #Filippo La Delfa #furto #Paternò #Ultime notizie