Da ieri città in festa per la patrona. Oggi il solenne Pontificale presieduto dall’Arcivescovo Salvatore Gristina

Paternò riabbraccia santa Barbara patrona della città. Da ieri 4 dicembre, solennità di santa Barbara, la città vive la sua festa che è proseguita anche oggi (giornata della devozione cittadina) con il solenne Pontificale presieduto dall’Arcivescovo Metropolita di Catania, Monsignor Salvatore Gristina. Ieri mattina la statua della patrona è uscita dall’omonima chiesa alle 10 per compiere il tradizionale giro sul fercolo argenteo, scortata dalle “varette” nel suo lento incedere per le vie cittadine. Alle 12:30 l’arrivo in piazza Vittorio Veneto (sant’Antonio) dove la patrona è stata saluta dal tradizionale spettacolo pirotecnico.

Il riposo nella chiesa di sant’Antonio Abate ed il ritorno pomeridiano per le strade di Paternò, anche se il maltempo ha condizionato la processione non particolarmente seguita proprio a causa della pioggia. In serata il rientro.
Questa mattina, come detto, il Pontificale con la partecipazione di Gristina. Nel pomeriggio la processione in direzione dell’ospedale cittadino “Santissimo Salvatore”, dove avverrà la benedizione degli ammalati con le reliquie, e, intorno alle 21:30, il trionfale ingresso in piazza Indipendenza. In tarda serata il rientro di santa Barbara nella chiesa titolare con la riposizione del simulacro nella “cameretta”. (Galleria fotografica di Lucia Paternò)

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #4 dicembre #festa #in evidenza #Paternò #patrona #patronale #santa barbara