I lavori riguardano la messa in sicurezza di sei scuole di proprietà comunale

Il Comune di Paternò si è aggiudicato un finanziamento regionale dell’assessorato all’Istruzione ed alla Formazione Professionale (dipartimento dell’Istruzione e del diritto allo studio), per messa in sicurezza, adeguamento sismico ed adeguamento degli impianti per sei plessi scolastici di competenza comunale, per un importo complessivo di 24.779.108,50 euro.

I fondi sono così ripartiti: Plesso succursale via Libertà: €. 3.630.000,00; Istituto “Marconi” (Plesso Falconieri): €. 6.597.984,00; III Circolo Didattico “Aldo Moro”: €. 4.423.203,00; Istituto “Marconi” Plesso 1 via Virgilio: €. 2.550.000,00; ex IV Circolo Didattico Viale Kennedy: €. 5.421.921,50; istituto “Marconi” – Plesso 2 via Virgilio: €. 2.150.000,00.

«Ringrazio di vero cuore tutti gli uffici che si sono prodigati, insieme all’amministrazione, per il raggiungimento di questo importante risultato – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Gulisano –. Le scuole rappresentano per noi un elemento amministrativo di massima priorità e di conseguenza ci siamo sempre comportati, riservandogli sempre massima attenzione. I progetti verranno finanziati al massimo entro fine 2021».

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #finanziamento #Paternò #scuole #Ultime notizie