Il Rotary Club e il comune di Paternò si impegnano nella prevenzione del melanoma attraverso seminari nelle scuole

Il melanoma è uno tra i tumori che in Italia colpisce di più. L’esposizione scriteriata ai raggi solari e alle lampade può provocare la comparsa di questo male, che negli ultimi stadi, per il 90 per cento dei casi, è incurabile. Per questo è importante che ci sia un’adeguata conoscenza dei rischi all’esposizione e che si assumano comportamenti corretti affinchè si possano prevenire le varie forme di melanoma. La prevenzione risulta, dunque, la cura migliore.
Si deve iniziare dalle scuole secondo il Rotary Club, che a Catania già da tre anni organizza seminari informativi e screening gratuiti per gli allievi ma anche per i genitori, per un’educazione che coinvolga tutti.

L’amministrazione comunale di Paternò ha siglato oggi un protocollo d’intesa con il Rotary Club affinchè questa prevenzione possa diventare concreta nel territorio paternese. Nei locali dell’assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione, il sindaco Nino Naso, ha incontrato i dirigenti scolastici degli istituti paternesi di ogni ordine e grado. Erano presenti tra gli altri i fautori del progetto: il dermatologo Marcello Stella, la presidente del Rotary Club Catania Duomo 150, Mirella Santoro; l’assessore alla Pubblica Istruzione, Carmelo Maiolino, il vice sindaco Ezio Mannino e il consigliere comunale Tonino Cunsolo, presidente della I Commissione consiliare.

Hashtags #comune #in evidenza #melanoma #nino naso #Paternò #prevenzione #protocollo #rotary club #scuole