I militari hanno notato un 26enne cedere alcune bustine ai suoi clienti: addosso aveva 50 dosi

Uno spacciatore paternese di 26 anni, è stat o arrestato ieri sera in flagranza di reato, via Bengasi, a Paternò, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della locale Compagnia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, i militari, durante un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio nel centro cittadino, hanno notato l’uomo cedere delle bustine ad occasionali “clienti”.
Immediatamente bloccato e perquisito, il 26enne è stato trovato in possesso di 50 dosi di marijuana già confezionate e pronte per lo smercio, per un peso complessivo di 100 grammi, e la somma contante di 20 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. Bloccati ed indentificati anche due giovani acquirenti che sono stati segnalati alla Prefettura.
Il giovane è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #droga #in evidenza #marijuana #Paternò #spacciatore