I ladri avevano già messo da parte oltre cento chili di melanzane, restituite all’azienda

I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato tre uomini responsabili di furto aggravato in un’azienda agricola. Si tratta dei paternesi Vincenzo Messina, 58 anni, Salvatore Messina, 36, e di Angelo Andriola 62.
Nel corso della notte una gazzella della compagnia nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno dei reati predatori nelle aree rurali, hanno sorpreso i tre all’interno di un’azienda agricola in contrada Trigona nell’atto di rubare degli ortaggi.

 

In alcune sacche di juta i ladri avevano già accantonato oltre cento chili di melanzane, che sono state restituite al responsabile dell’azienda presa di mira.
Gli arrestati, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #furto #Paternò