Nel vivo la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2016. Domenica conclusione a Catania in piazza Verga

Prosegue, in provincia di Catania, la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2016 della Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, giunta quest’anno alla sua quindicesima edizione. Nell’ambito di questa iniziativa rivolta alla prevenzione, venerdì mattina, a Paternò, l’Azienda Sanitaria Provinciale nella persona del Direttore generale Giuseppe Giammanco, consegnerà al Presidente provinciale della LILT, Carlo Romano, un locale dell’ospedale “Santissimo Salvatore” che verrà destinato alle visite di indirizzo oncologico che la Lega Tumori allestirà periodicamente, a partire dalle prossime settimane.

Domani, sempre nell’ambito della SNPO, a Sant’Alfio, il Presidente Lilt firmerà nel corso di una seduta consiliare una convenzione con il Comune di Sant’Alfio che consentirà a tutti i cittadini del piccolo centro etneo e a tutti i dipendenti comunali di partecipare al programma di visite di prevenzione allestite dalla LILT durante l’anno. Dopo la firma della convenzione si svolgerà un dibattito sul tema “salute”.
Domenica, infine, la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2016 si concluderà a Catania, in piazza Giovanni Verga, dove i volontari LILT saranno presenti con un banchetto informativo sulla prevenzione. Quanti si assoceranno LILT riceveranno una bottiglia di olio extravergine di oliva (elemento principe della “dieta mediterranea” vero e proprio presidio anticancro) ed un opuscolo contenente informazioni sui corretti stili di vita e “le ricette della salute” approntate per la LILT dallo chef Heinz Beck.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #asp #LILT #ospedale #Paternò #sanità