Il sindaco Naso: «Siamo riusciti ad intercettare le energie presenti in città»

Verrà inaugurata venerdì prossimo, giorno 15, a Paternò la “Fiera di Settembre”, evento totale che coinvolge tutti gli assessorati del comune nell’ottica di un reale rilancio di tutti i settori economici della città e di Villa Moncada. Per il sindaco Nino Naso dovrà essere una leva per artigianato, commercio e agricoltura e l’occasione per riappropriarsi del principale spazio verde paternese. Taglio del nastro, come detto, venerdì alle ore 19:30 e sipario che scenderà domenica 24 settembre. Al centro dei dieci giorni di esposizione soprattutto i prodotti tipici e le peculiarità gastronomiche del comprensorio Simeto-Etna.
«Il tempo impiegato per l’organizzazione della fiera è stato limitato – dichiara il primo cittadino Nino Naso – in considerazione del recente insediamento della nuova amministrazione. Siamo comunque riusciti ad intercettare le energie presenti in città e, grazie al coinvolgimento di molti, speriamo di realizzare un evento importante e senza costi per la città. Un evento in cui saranno presenti artigiani di eccellenza come, per citarne soltanto uno, il maestro Barbaro Messina. Questa è una città che sa collaborare quando si trova a lavorare con un’amministrazione propositiva e motivante».

Nella manifestazione sono coinvolte diverse associazioni fra cui la Pro Loco che, come sottolinea la presidente Salvina Sambataro, sarà presente con 13 stand da cui partiranno azioni volte alla promozione del territorio e in particolare della Valle del Simeto e del Parco dell’Etna. Negli stand della Pro Loco sarà possibile, inoltre, nelle mattine dei giorni 23 e 24 settembre, prenotare le visite guidate alle Salinelle e al castello normanno. Coinvolto anche l’istituto alberghiero che proporrà ai visitatori le specialità gastronomiche locali.
La Fiera, che si è avvalsa della consulenza di EtnaEventi Management di Santo D’Agata, vedrà la partecipazione di una serie di artisti molto apprezzati a livello locale: Toti e Totino (19 settembre), Sandro Vergato (22), Violinisti in jeans (21), Rino Puleo con lo spettacolo dedicato a Renato Zero (17), i fratelli Napoli, le esibizioni di danza curate dalla scuola “Non Solo Danza” di Tonino Fallica. Nel programma anche miss e mister baby Paternò (16).

Hashtags #2017 #fiera di settembre #in evidenza #inaugurazione #mostra #nino naso #Paternò #prodotti tipici