Vista la latitanza dell’amministrazione comunale si sbracciano i cittadini: installate e colorate due panchine

I parchi pubblici di via Rocco Chinnici e via Giuseppe di Vittorio a Piano Tavola, frazione di Belpasso, immersi nel degrado, trascurati e sommersi da erbacce che, nel corso dei mesi, sono cresciute forti e rigogliose. E come se non bastasse, i due spazi pubblici sono anche oggetto di atti vandalici. L’ultimo scerbamento è stato effettuato ai primi di ottobre nel parco di via Di Vittorio (il presente articolo è stato aggiornato dopo aver verificato la manutenzione eseguita a ottobre ndr). E come se lo scenario non fosse già desolante, si aggiungono le perdite d’acqua causate dalla rottura di alcuni tubi dell’irrigazione.

Da mesi le condotte guaste riversano acqua provocando il costante allagamento delle aree maggiormente avvallate del parco. Il disagio è stato segnalato tramite l’App Municipium dai residenti senza ricevere risposta. Nei mesi addietro, in assenza di sistemi di videosorveglianza, si sono verificati diversi episodi di vandalismo nel parco di via Rocco Chinnici dove sul terreno e sui gradini si leggono numerose scritte mirate a celebrare l’amore e gli eventi: date di anniversari, compleanni e fidanzamenti. Due alzate dei gradini della scalinata sono frantumate, probabilmente dal passaggio delle moto. Il mancato rigore ha permesso agli autori, certamente giovani e giovanissimi, di agire in modo indisturbato ed agli zozzoni di sporcare senza il timore di essere colti in flagrante. Nel parco di via Giuseppe Di Vittorio, anch’esso oggi colmo di erbacce, a sbracciarsi periodicamente sono i residenti.

Il parco è stato più volte ripulito ed abbellito. Ma c’è di più: i cittadini hanno installato all’interno di un’aiuola due panchine ed una cassetta per le lettere aderendo al progetto “Prendi un libro, lascia un libro” a cura del belpassese Giuseppe Rapisarda. Un progetto ambizioso che vede la partecipazione di diverse realtà in tutta Italia. Le due panchine sono state collocate e tinteggiate la prima in rosso, per ricordare le vittime di femminicidio, l’altra in giallo, per ricordare le vittime di cyberbullismo. Quest’ultima è stata inaugurata sabato 17 ottobre.

Abbiamo chiesto una dichiarazione all’assessore all’Ecologia e alle frazioni del Comune di Belpasso, Andrea Magrì, che ci ha così risposto: «Nei parchi di via Rocco Chinnici e via Giuseppe di Vittorio, oltre alla sostituzione altalene, cestini e ripristino giochi rotti, proprio come richiesto dai residenti, è stato curato il verde per diversi giorni un mesetto fa circa, verso il 5 ottobre, con la manutenzione di alberi e aiuole».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #degrado #parco pubblico #Ultime notizie #via chinnici #via di vittorio