L’uomo stava raccogliendo arance in un fondo agricolo. Sarà l’autopsia ad accertare le cause del decesso

Un bracciante agricolo paternese di 60 anni, S. L. M., è morto sabato scorso a Piedimonte Etneo, in circostanze ancora da chiarire, mentre raccoglieva arance. L’uomo è stato ritrovato dai colleghi di lavoro privo di vita ai piedi di un albero, al quale aveva poggiato una scala per la raccolta dei frutti. A lanciare l’allarme sono stati gli altri braccianti, ma, purtroppo, per il 60enne non c’è stato nulla da fare. Il suo corpo presentava alcune ferite, probabilmente provocate nell’impatto col suolo. Tuttavia, sarà l’autopsia a chiarire il motivo della morte: o la caduta accidentale, o un malore che avrebbe provocato la caduta. Il corpo del sessantenne si trova attualmente all’obitorio del cimitero di Piedimonte in attesa dell’autopsia.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arance #bracciante #caduta #decesso #in evidenza #morto #Paternò #piedimonte etneo #raccolta #scala