Nella finale playoff del girone C di Promozione basta la doppietta di D’urso e la rete di Toscano per permettere al Real Avola di liquidare i belpassesi

Belpasso sconfitto pesantemente ad Avola e dice addio ai playoff di Promozione C. I biancazzurri cedono 3 a 0 al Real Avola in una gara tutt’altro che scontata viste le superbe prestazioni da parte di entrambe le squadre nelle rispettive semifinali playoff.
Appena una settimana fa, infatti,  il Belpasso spegneva le speranze del Città Di Catania, rimontando l’iniziale svantaggio grazie alle reti di Palazzolo ed Orofino.
Stessa dinamica per il Real Avola che, nel  derby siracusano, si era imposto sul Bellvedere città Giardino. I padroni di casa partono subito forte, trovando la rete del vantaggio al 12’: è sempre il solito D’Urso che trafigge Cirnigliaro grazie ad una precisa sponda di Toscano. E appena due minuti dopo è proprio lo stesso Toscano a trovare la rete del raddoppio, sfruttando al meglio un preciso assist di Sirugo.

 

Il Belpasso sembra ormai privo di motivazioni e la terza rete rossoblu non si fa attendere: è ancora D’Urso a timbrare il cartellino dei marcatori.
Nella ripresa Palazzolo prova ad accorciare le distanze prima su rovesciata non riuscendo a trovare lo specchio della porta e poi su punizione.
Il Real Avola accede così alla finale playoff di Promozione: ad attenderla la vincente della sfida tra Licata e Canicattì in programma domenica 8 maggio. Ma non sono finite qui le speranze di promozione del Belpasso che andrà a disputare la finale di Coppa Italia Promozione contro il Casteldaccia.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #calcio #Calcio Belpasso #in evidenza #Promozione C