I lavori si svolgeranno nei giorni 18 e 25 ottobre presso l’aula consiliare

Nell’ambito del progetto comunitario “Life Simeto Res”, fondo comunitario diretto aggiudicato dal territorio simetino nella cornice del Patto per il Fiume Simeto, per i Comuni di Paternò, Ragalna e Santa Maria di Licodia e per l’Università di Catania (Dipartimento Ingegneria e Architettura), e la partnership del Presidio Partecipativo del Patto di Fiume Simeto, sono stati allestiti seminari formativi sull’invarianza idraulica e idrologica in un contesto di cambiamento climatico rivolti a professionisti, ingegneri, architetti, geometri e geologi.

I lavori si svolgeranno nei giorni 18 e 25 ottobre presso l’aula consiliare del comune di Ragalna. Le iscrizioni per i professionisti avverranno sui siti dei rispettivi ordini, collegi e fondazioni organizzatori. Sono previsti crediti formativi professionali per i partecipanti. Ospite Maurizio Croce, Soggetto Attuatore del Commissario di Governo contro il dissesto idrogeologico nella Regione Siciliana.

Uno degli obiettivi principali del progetto Life è quello di lasciare sul territorio una maggiore consapevolezza diffusa, oltre a strumenti e competenze specifici per l’adattamento ai cambiamenti climatici. Le attività formative per coloro che si occuperanno della progettazione degli ambienti urbani diventa fondamentale per rafforzare le capacità di resilienza territoriale ai cambiamenti climatici. Tra gli organizzatori, oltre ai soggetti beneficiari del Life, ci sono: gli Ordini e collegi Professionali provinciali e regionali di Ingegneri, Architetti, Geologi e Geometri, con le rispettive fondazioni, e l’associazione Associazione Ingegneri Valle del Simeto.

Hashtags #clima #patto simeto #Ragalna #seminario #Ultime notizie