Si tratta di due fratelli di Francavilla. In totale detenevano oltre cento grammi di marijuana

Due fratelli di 25 e 21 anni, originari di Francavilla di Sicilia, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale. I due sono stati fermati ad un alla circolazione stradale, in via Bonaventura a Randazzo, mentre procedevano su una Fiat Punto. È stato l’atteggiamento irrequieto tenuto dai fratelli a insospettire i militari che li hanno perquisiti ritrovando tra gli indumenti intimi del 21enne, una busta contenente 110 grammi di marijuana.

 

Vistisi scoperti, i fratelli hanno opposto resistenza e il 21enne è anche riuscito a fuggire, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. Nella successiva perquisizione, nella loro abitazione di Francavilla di Sicilia, sono state ritrovate 4 dosi di hashish,  per un peso complessivo di 10 grammi, ed un bilancino elettronico di precisione.  Il tutto è stato sequestrato, mentre i fratelli, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresti #carabinieri #droga #in evidenza #Randazzo