Il giovane, già ai domiciliari, era stato trovato in possesso di droga

Un 21enne di Randazzo, Alessio Manitta, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia in esecuzione di un provvedimento di aggravamento delle misura detentiva emessa dal Tribunale di Catania.

 

L’arresto del 6 aprile scorso – gli fu contestato dai militari del Nucleo Radiomobile la coltivazione e la detenzione illecita di sostanze stupefacenti – gli è costato l’inasprimento della misura degli arresti domiciliari (a cui era sottoposto) con la reclusione nel carcere di Catania Piazza Lanza laddove i militari, dopo le formalità di rito, lo hanno associato.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #Randazzo