Alla base del dramma ci sarebbe  la malattia della donna, affetta da tumore all’ultimo stadio

Omicidio-suicidio, probabilmente dettato da un profondo stato di sconforto, nella giornata di ieri a Randazzo (la notizia si è appresa solo oggi pomeriggio), dove un uomo di 84 anni, Antonino Mobilia, avrebbe ucciso con un colpo di fucile legalmente detenuto la moglie 81enne, Rosa D’Amico, gravemente ammalata. Mobilia avrebbe poi puntato l’arma contro se stesso facendo fuoco. Ad avvisare i Carabinieri sarebbe stato un parente che non era riuscito a contattare la coppia. Secondo le testimonianze di parenti e conoscenti, l’uomo avrebbe manifestato grande disperazione a causa della malattia della moglie, affetta da un tumore allo stadio terminale. La Procura della Repubblica di Catania ha disposto l’autopsia sui corpi dei due anziani.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #omicidio #Randazzo #suicidio #Ultime notizie