Alle 14:30 è uscito il singolo di Gabriele Cantarella e Francesco Greco che parla del mondo virtuale di Instagram

Brilla di luce propria il panorama musicale di Biancavilla, poiché sono tanti gli artisti che, giorno dopo giorni, riescono ad emergere e a farsi apprezzare anche sul proscenio nazionale in diversi generi musicali. A conquistare l’attenzione del grande pubblico nel “Trap italiano” è il singolo “Unfollow” del giovane duo biancavillese “Rap’n taglio” (Gabriele Cantarella e Francesco Greco), con la collaborazione ed il supporto di Marco Longo e Paolo Alù, i quali hanno creduto fin da subito nelle capacità dei due artisti emergenti, scommettendo sulle loro potenzialità, con lo scopo di proiettare la loro proposta musicale oltre lo scenario biancavillese.
“Rap’n taglio” già era presente nel settore con alcuni brani e diverse collaborazioni. Ma oggi è una giornata davvero speciale, poiché si lancia ufficialmente il singolo “Unfollow” uscito proprio alle 14.30.

Per la realizzazione del singolo si è deciso di puntare sulla qualità, rispetto ai precedenti lavori “home made” dei ragazzi, affidandosi a professionisti del settore come lo studio di registrazione catanese “Cocobeatz” per la registrazione e il mastering del brano e il videomaker Lenzo per la creazione del videoclip.
Il singolo ha un sound “Trap” ed è lo specchio dell’attuale realtà che caratterizza le nuove generazioni, vittime dei social network (in particolare di Instagram) in cui un “Unfollow” può essere determinante per compromettere la notorietà del giovane che crede che la propria fama dipenda dal numero di followers. Il brano non tende né a condannare né ad esaltare questa realtà, ma la presenta con un amaro sarcasmo, drammaticamente enfatizzato in modo più marcato sul finale del videoclip.

Hashtags #Biancavilla #Francesco Greco #Gabriele Cantarella #musica #Rap’n taglio #singolo #trap #unfollow