Il giovane licodiese aveva collegato la propria abitazione direttamente alla rete elettrica pubblica

Arrestato nel pomeriggio di ieri, dai Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Licodia, il 29enne licodiese Lorenzo Spina, già sottoposto all’affidamento in prova per un precedente furto.
I militari dell’arma, coadiuvati da personale tecnico dell’Enel, hanno accertato che l’uomo aveva manomesso il contatore elettrico della propria abitazione allacciandosi direttamente alla rete elettrica pubblica.
L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #carabinieri #furto energia elettrica #in evidenza #Santa Maria di Licodia #spina lorenzo