Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri

Una piccola abitazione di circa 20 metri quadrati è andata distrutta ieri sera a Santa Maria di Licodia, in contrada Mancusi Soprana, a seguito di un incendio sviluppatosi all’interno della struttura che ha mandato in fumo il tetto ed il contenuto della stessa. Fortunatamente, al momento dell’incendio, la struttura era disabitata in quanto non rappresentava l’abitazione principale dei proprietari. Sul posto sono rapidamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Paternò, i quali hanno poi richiesto il supporto di un’ulteriore squadra proveniente da Catania. Le operazioni di spegnimento hanno avuto inizio alle 21:00 e si sono concluse intorno alla mezzanotte.  Sul posto è anche giunta una pattuglia dei Carabinieri per garantire la sicurezza della zona e per accertare la presenza di eventuali elementi riconducibili ad una matrice dolosa dell’incendio.

Hashtags #abitazione #carabinieri #in evidenza #incendio #Santa Maria di Licodia #Vigili del Fuoco