Donate somme di denaro e cibo da destinare alle famiglie in crisi

Continuano le azioni di solidarietà in tempo di Coronavirus a favore delle famiglie più bisognose di Santa Maria di Licodia, da parte di commercianti ed associazioni del territorio . L’ultima donazione – in ordine cronologico – a favore della parrocchia Santissimo Crocifisso, è quella dell’Inter Club licodiese che ha voluto donare una cospicua somma di denaro presente nel proprio fondo cassa per le esigenze dei più poveri.  La parrocchia, grazie all’impegno del suo parroco Don Santino Salamone, sta portando avanti diverse attività di sostegno concreto alle famiglie in crisi, grazie anche alle tante donazioni che sta ricevendo in queste settimane. La somma ricevuta ieri, verrà adesso impiegata per l’acquisto di cibo e prodotti di prima necessità per le famiglie licodiesi.

Altra azione solidale che si è registrata negli scorsi giorni, quella portata avanti dai supermercati di Santa Maria di Licodia Smile, Vivo e Tocal e dal panificio Forno Cama. Sono stati i supermarket a donare delle importanti quantità di alimenti alla parrocchia licodiese, mentre il panificio ha donato diversi chilogrammi di pane e di dolci. Anche queste donazioni, sono state destinate ai più bisognosi che a causa del Coronavirus hanno visto acuire le proprie difficoltà economiche.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #don santino salamone #solidarietà santa maria di licodia #Ultime notizie