Per essere dichiarata guarita, andrà atteso l’esito del terzo tampone

È risultato negativo il secondo tampone eseguito sulla bambina di Santa Maria di Licodia frequentante la sezione della scuola dell’ infanzia di via Isonzo che negli scorsi giorni era risultata positiva al Coronavirus. A comunicarlo è stato il primo cittadino Salvatore Mastroianni attraverso la sua pagina Facebook. “Con grande gioia comunico che la bambina che frequenta il plesso di Via Isonzo risultata positiva, ad un secondo tampone è negativa” ha scritto il sindaco. “Una bellissima notizia che ci rasserena ma che non deve assolutamente farci abbassare la guardia. Ora più che mai rispettiamo le regole e dimostriamo maturità”. Affinché la bambina sia dichiarata guarita sarà necessario attendere il terzo tampone che sarà effettuato nei prossimi giorni. Nel frattempo sembrerebbe proseguire spedita la ricerca di eventuali ulteriori positivi tra coloro che sono venuti a stretto contatto con la bambina.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #bambina #coronavirus #Ultime notizie