Repertorio
Repertorio

Smaltimento di oli esausti per i meccanico. Un’altra persona denunciata per maltrattamenti di animali e discarica abusiva

Operazione a tutela dell’ambiente, ieri a Santa Maria di Licodia, da parte della Polizia del Commissariato di Adrano e della Polizia Provinciale. Nell’ambito dei controlli amministrativi condotti dagli agenti, il titolare di un’autofficina è stato denunciato alla Magistratura per gestione illecita di rifiuti, mentre un altro soggetto è stato denunciato per discarica abusiva e maltrattamento di animali. Accertato che il proprietario dell’officina, sprovvisto di regolare autorizzazione rilasciata dalla Città Metropolitana di Catania, smaltiva gli oli esausti derivanti dalle riparazioni dei veicoli all’interno degli stessi locali in violazione di ogni norma di legge. L’autofficina è stata sottoposta a sequestro penale preventivo.
Un’altra persona è stata denunciata per discarica abusiva e maltrattamento di animali. Nel cortile di pertinenza – nella zona compresa fra via Alcide De Gasperi, via Aldo Moro e via Vittorio Emanuele – sono state rinvenute le carcasse di vecchie auto da demolire fra le quali si aggiravano diversi animali, cani, galline e oche, che non erano tenuti secondo le prescrizioni previste dalle leggi vigenti.

Hashtags #Adrano #Ambiente #in evidenza #maltrattamento animali #officina #Polizia #polizia provinciale #reati ambientali #Santa Maria di Licodia #veterinari