I cestini di raccolta rifiuti erano stati installati appena un mese fa dal gruppo “Licodia 1”

È bastato un mese, giorno più giorno meno, affinché la lodevole iniziativa della posa di alcuni cestini in legno lungo viale Strasburgo (panoramica) realizzata dal gruppo scout di Santa Maria di Licodia sfociasse in un probabile controattacco di incivilità e distruzione. È da qualche giorni, infatti, che uno dei 4 cestini realizzati con tanta dedizione dai piccoli “esploratori” licodiesi, giace sul marciapiedi della panoramica, probabilmente divelto dal solito incivile di turno che non riesce ad apprezzare ciò che di positivo si realizza in paese. I cestini sono stati realizzati con tanta fatica dagli stessi scout, con materiale acquistato attraverso l’impiego di fondi propri derivanti da azioni di autofinanziamento per essere poi installati proprio in una zona divenuta luogo di ritrovo serale di tanti giovani licodiesi che spesso abbandonano cartoni di pizza, lattine, bottiglie di birra sul ciglio della strada. A valutare come “possibile” l’azione vandalica da parte di ignoti, sarebbero anche alcuni “capi” del gruppo scout Licodia 1, i quali annunciano che a breve procederanno con il ripristino del cestino distrutto.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #cestini immondizia #cestini scout #panoramica #Santa Maria di Licodia #scout #scout licodia 1 #Ultime notizie #viale Strasburgo