Diversi volontari si sfideranno in scenari emergenziali, in una “gara all’ultimo soccorso”

La Misericordia di Santa Maria di Licodia ha organizzato sul territorio comunale, per la giornata di domani, il “I Torneo di primo soccorso delle Misericordie”. Un evento che vedrà il coinvolgimento di diversi soccorritori e volontari del Servizio Civile Universale del mondo delle Misericordie della provincia di Catania che si cimenteranno in diverse gare di soccorso su scenari realizzati all’interno di alcune aziende ricadenti sul territorio comunale. Una gara “all’ultimo salvataggio” con dei punteggi determinati da un’apposita griglia di valutazione predisposta dai valutatori – medici e infermieri afferenti ai “Tecnici del soccorso”- che giudicheranno le diverse squadre che scenderanno in campo. I volontari che gareggeranno, dovranno per l’appunto soccorrere dei figuranti in carne ed ossa, appositamente truccati con effetti speciali che simuleranno ferite, ustioni, eviscerazioni, fratture e tanto altro ancora realizzati dai volontari della Misericordia di Ognina. Gli scenari saranno tutti dei codici rossi tipici di una maxi emergenza.

L’evento, ha ricevuto il patrocinio da parte del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, del Comitato Provinciale delle Misericordie di Catania, del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, del Comune di Santa Maria di Licodia e della centrale Sues 118 di Catania. «Abbiamo voluto ideare questo evento» ha detto il Governatore della locale fraternita Daniele Furnari «per creare un momento di confronto sia per i volontari che per i ragazzi del Servizio Civile. Questo evento, oltre che alla sana competizione che ne scaturirà, vuole testare anche il livello di preparazione nell’ambito del soccorso dei volontari che svolgono attività nelle varie Misericordie»

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #i torneo di primo soccorso delle misericordie #misericordie #Santa Maria di Licodia #Ultime notizie