Il rito in chiesa madre. Sospese in segno di lutto tutte le iniziative elettorali

Verranno celebrati domani mattina, all’interno della Chiesa del Santissimo Crocifisso (matrice) di Santa Maria di Licodia, i funerali dell’ex sindaco licodiese Salvo Rasà, scomparso ieri a 68 anni al termine di una lunga malattia. Il corteo funebre partirà alle 10 dalla residenza dell’ex primo cittadino per raggiungere la chiesa madre dove verrà officiato il rito.
Quella di oggi, a Santa Maria di Licodia, è stata la giornata della commozione, in memoria di un politico che ha segnato come nessun altro la storia recente licodiese. Sia in città, sia sui social, in tanti hanno ricordato il sindaco che ha guidato Licodia per ben 18 anni: dal mese di dicembre del 1976 all’ottobre 1982; dall’ottobre 1990 al gennaio 1992; e poi nelle due elezioni dirette, da novembre 1998 a maggio 2003; da maggio 2007 a gennaio 2012. Intanto i candidati alle elezioni dell’11 giugno hanno annullato tutti gli impegni elettorali previsti per oggi e domani.

I messaggi di cordoglio
I gruppi La Scelta e Guardiamo Avanti e il candidato sindaco Santo Torrisi esprimono il più profondo cordoglio alla famiglia per la dipartita del dott. Salvo Rasà politico di lungo corso, Sindaco per più mandati di Santa Maria di Licodia e protagonista della politica locale. Nel ricordo dell’uomo politico la nostra coalizione sospende l’iniziativa di domani per la presentazione del programma.
Il ricordo di Salvo Rasà da parte di Antonio Mazzaglia, anch’egli già sindaco licodiese LEGGI.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #deceduto #ex #funerali #in evidenza #morto #salvo rasà #Santa Maria di Licodia #scomparso #sindaco