Zelda Carciola, presentatrice di “Non solo danza”

Sesto anno per la manifestazione concepita come spettacolo totale

Sarà una serata all’insegna della musica, del ballo e del canto quella di domani sera a Santa Maria di Licodia con “Non Solo Danza”, l’evento che vede coinvolti ballerini, musicisti e cantanti chiamati a esibirsi in un percorso di arricchimento e confronto per offrire, ai residenti e ai visitatori, una proposta di intrattenimento che da qualche anno caratterizza uno dei momenti più belli dell’Estate licodiese. Allievi delle scuole di ballo, diretti dai maestri Mariastella Anile, Ilaria Bontempo, Floriana Coco, Giuseppe Fazio, Jonella Milicia, si esibiranno in varie discipline coreutiche. La serata sarà allietata da musicisti e da alcune delle voci presenti sul territorio licodiese, nomi già noti al pubblico, come Nico Bruno, protagonista del programma Rai “Ti lascio una canzone”, il soprano Carmen Salamone, che ha al suo attivo svariati concerti lirici e di musica classica, il batterista Angelo Furnari,  la violinista Maria Grazia Salamone, e il repertorio della musica leggera di Luigi Minissale. A condurre Zelda Carciola.

Classica, moderna, jazz e contemporanea, samba e cha cha cha, latino americano, paso dople e jive, merengue e hip-hop, la manifestazione, che include nel suo cartellone vari generi musicali, vede fra gli altri le coreografie di Floriana e Lucrezia Coco, Concetta Buttò, Giulia Rapisarda, Fergie, Giuseppe Fazio.
Con la collaborazione, a titolo gratuito, dell’amministrazione, della presidenza e del Consiglio comunale di Santa Maria di Licodia, la manifestazione giunta alla sesta edizione, è concepita come uno spettacolo totale, in cui tutte le forme artistiche rappresentate entrano in sinergia empatica fra di loro, una forza che li tiene unite, anche se differenti per stile e tematica.

Sarà inoltre un’occasione per dare visibilità ai ragazzi che quotidianamente investono le loro energie in diverse discipline, come la danza, con l’obiettivo principale di valorizzare i talenti licodiesi.
Nel corso della serata verrà consegnato un Riconoscimento di merito a sei giovani, alunni dell’Istituto “Branchina” di Adrano, vincitori del concorso nazionale, indetto in occasione dei 60 anni dei Trattati di Roma, “WE_WelcomeEurope: speranze e idee per l’Unione del futuro”. Si tratta di Giovanni Giardinella, Giulia Granata, Antonio La Rosa, Giuseppe Greco, Celine Chiechio e Manuela Seminara, premiati dalla Presidenza della Repubblica Italiana.

Hashtags #canto #danza #in evidenza #musica #non solo danza #Santa Maria di Licodia #teatro #Zelda Carciola