Il Segretario generale Giacomo Rota: «Non è nella natura della nostra organizzazione partecipare ad alcuna competizione elettorale»

Secca smentita della Cgil di Catania alla dichiarazione resa a Yvii24 da Alfredo Seminara, sostenitore della corsa di Angelo Capace a sindaco di Santa Maria di Licodia. Seminara aveva dichiarato a Yvii24: «Angelo Capace dopo aver ottenuto l’appoggio della Cgil oggi aggiunge anche la Uil».
Di seguito la nota pervenuta a Yvii24 dalla Cgil di Catania, nella quale il Segretario generale Giacomo Rota smentisce il sostegno a Capace.
La Cgil di Catania smentisce categoricamente di aver mai assicurato il proprio sostegno al candidato licodiese Angelo Capace, come riportato da una dichiarazione pubblicata sul giornale on line Yvii24. Il sindacato, inoltre, chiarisce che nessun candidato potrà mai ottenere il sostegno della Cgil, in quanto, come spiega il Segretario generale Giacomo Rota, «non è nella natura della nostra organizzazione partecipare ad alcuna competizione elettorale o alla vita attiva dei partiti, ma di intendere la nostra missione nella sola ed unica dimensione della difesa dei diritti dei lavoratori e dei bisogni complessivi della cittadinanza. Nessun dirigente Cgil ci risulta dunque coinvolto in competizioni elettorali. Quando ciò accade, il regolamento del sindacato prevede che l’interessato si dimetta da qualunque incarico dell’organizzazione, comprese le sigle di categoria».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #2017 #alfredo seminara #amministrative #cgil #comunali #Consiglio Comunale #elezioni #giacomo rota #in evidenza #primo cittadino #Santa Maria di Licodia #sindaco