La “curva maledetta” in prossimità del confine tra Santa Maria di Licodia e Biancavilla continua ad ingannare gli automobilisti

Nuovo incidente stradale, intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio in via Alcide De Gasperi di Santa Maria di Licodia, in prossimità del ponte che separa il territorio comunale da quello limitrofo di Biancavilla. Ad essere coinvolti nell’impatto una Fiat Freemont di colore nero, che procedeva direzione Santa Maria di Licodia, ed una Volkswagen Polo di colore grigio che procedeva in direzione Biancavilla.
Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che anche in questo caso, così come avvenuto lo scorso 3 ottobre (rileggi l’articolo), il conducente dell’auto che procedeva in direzione Biancavilla, non si sarebbe accorto della curva a gomito, tagliandola di netto. Il conducente della Fiat, non ha potuto evitare lo scontro, centrando il fianco destro della Polo, causando anche lo scoppio degli airbag in entrambe le auto.
Fortunatamente nessun ferito grave, anche se tra gli occupanti delle auto la paura è stata tanta. Sul posto è anche intervenuto il personale del 118 per condurre alcuni occupanti al vicino nosocomio biancavillese per gli accertamenti del caso. A coordinare il traffico ed a raccogliere i rilievi dell’incidente, sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione e il personale della Polizia Municipale licodiese. Rimane comunque ancora da ricostruire l’esatta dinamica.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #in evidenza #incidente #Santa Maria di Licodia #via de gasperi