L’epigrafe in memoria di Bianca di Navarra e delle “Consuetudini” consegnate nel luglio del 1414

È stata posta martedi scorso all’interno della piazza della Consuetudini a Santa Maria di Licodia, in occasione delle festività mariane della Madonna del Carmelo, una epigrafe marmorea in memoria delle “Consuetudini” – una raccolta di decreti che sancivano l’amministrazione e la legislazione dell’Abbazia di Santa Maria di Licodia –donate alla Corte monastica licodiese dalla regina Bianca di Navarra, regina di Sicilia. Le Consuetudini rappresentano un atto di diritto pubblico naturale concesso dai Re di Sicilia a 30 città siciliane, tra cui quella di Santa Maria di Licodia. Esse sancivano la giurisdizione dell’ Abate di Santa Maria di Licodia e San Nicolò l’Arena come signore sui feudi di pertinenza e sulla popolazione. Le Consuetudini rappresentano oggi anche un importante documento per lo studio della lingua, in quanto furono scritte in lingua volgare siciliana.

Un’ulteriore occasione, quella di martedi, per ribadire quel legame storico-devozionale della cittadina etnea con Maria Madre di Licodia con i titoli di Licodia, dell’Immacolata e della Madona del Carmelo. Un evento a cui hanno preso parte il vicesindaco Mirella Rizzo, l’assessore Gaetano Distefano in rappresentanza del Comune di Santa Maria di Licodia che ha patrocinato l’evento, il parroco Santino Salamone e con la collaborazione della commissione delle festività mariane e della confraternita della Madonna del Carmelo.
Durante l’evento sono state tenute delle relazioni sulle radici storico-religiose dallo storico licodiese Gino Sanfilippo, dal presidente della Confederazione delle Confraternite dell’Arcidiocesi di Catania Pina Fazzio e Mari Rapisarda presidente della Fondazione Beata Giuseppina Faro di Pedara. Ad arricchire l’evento anche la lettura da parte di Lina Giuffrida di un carme di lode mariana composto dal licodiese Antonio Erba. Durante l’evento è stato anche ufficializzato il gemellaggio tra la Chiesa Madre di Pedara – che da secoli coltiva il culto della Madonna del Carmelo – e la chiesa licodiese della Madonna del Carmelo.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #bianca di navarra #consuetudini #cultura #epigrafe #in evidenza #Santa Maria di Licodia