Restano alti i toni fra primo cittadino e opposizione. Il capogruppo di minoranza rileva che il neoassessore è moglie di un professionista licodiese candidato della lista “Nicolosi”

Sulla questione della nomina di un assessore non licodiese, interviene in maniera netta e dura anche il capogruppo d’opposizione Francesco Furnari. A suo dire, il sindaco Mastroianni dovrebbe iniziare ad occuparsi delle problematiche di Santa Maria di Licodia e non curare accordi politici pre-elettorali, in vista della prossima tornata delle comunali della primavera 2017. Il nuovo assessore Rosanna Piemonte, a dire del consigliere Furnari, non è altro che un “pescare a casa dell’avversario politico”, in quanto la stessa è moglie di un noto professionista licodiese candidato nella lista “Nicolosi” alle ultime elezioni amministrative.

Sulla questione delle dimissioni da assessore di Francesco Rapisarda, Francesco Furnari ritiene che lo stesso sia stato costretto alle dimissioni dal Sindaco Mastroianni, per lasciare spazio nell’esecutivo. Furnari, concludendo, auspica una coerenza da parte del gruppo consiliare afferente a Rapisarda, con un transito in opposizione.

Luca Crispi @luca_crispi

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #politica #Santa Maria di Licodia