Un gruppo di licodiesi si recherà a Malta alla riscoperta di un vecchio scambio tra le due comunità ecclesiali

Un gruppo di 9 persone della comunità parrocchiale della chiesa Santissimo Crocifisso di Santa Maria di Licodia si recherà da domenica 18 a martedì 20 marzo a Rabat, una località di Malta (che ha lo stesso nome della capitale del Marocco) presso una comunità cattolica, per riscoprire un vecchio gemellaggio nel nome del patriarca Giuseppe, santo protettore delle due cittadine. A prendere il volo verso Malta saranno 9 persone, tra cui Giuseppe Puglisi, presidente del Comitato dei festeggiamenti in onore del patrono licodiese san Giuseppe, il vicepresidente Riccardo Spoto, il cassiere Salvo Nicolosi ed una rappresentanza della confraternita licodiese di san Giuseppe e di cittadini. Il gemellaggio, andrà a rispolverare i vecchi scambi tra le due comunità che si svolsero a partire dal 2006 quando una delegazione maltese giunse per la prima volta a Santa Maria di Licodia durante la festa estiva e nel 2008 e, in seguito, un gruppo di 31 licodiesi andò a Malta per ricambiare la visita.

Negli anni successivi, in diverse occasioni legate alle festività patronali, furono sempre i maltesi a recarsi nel centro etneo.  Si legge nella pagina Facebook “San Giuseppe patrono di Santa Maria di Licodia” che “quest’anno il comitato ha avuto il piacere di riprendere i contatti con la comunità di Rabat, nell’isola di Malta, per ripristinare il gemellaggio suggellato qualche anno addietro. Una delegazione parteciperà alla loro festa il 19 marzo e inviterà ufficialmente la comunità maltese a partecipare alla prossima festa di agosto. È un modo piacevole per crescere culturalmente e far conoscere la nostra comunità e le nostre tradizioni. W San Giuseppe!”.
E intanto la comunità licodiese si prepara alla solennità di marzo in onore del patrono. Il programma religioso prevede il 16,  17 e 18 marzo alle 18:30 rosario, coroncina e santa messa. Il 19 Marzo, solennità di san Giuseppe, in serata alle 19 celebrazione eucaristica. Alla conclusione avverrà la processione del simulacro del patrono in piazza Umberto I. L’appuntamento con la festa vera e propria è per la fine di agosto, quando la città celebrerà, come da tradizione, san Giuseppe con un vero e proprio tripudio di popolo.

Hashtags #gemellaggio #in evidenza #malta #rabat #san giuseppe #Santa Maria di Licodia