Il Comune aveva garantito ad un’associazione culturale licodiese l’installazione dei cestini nel 2016. Sabato gli scout hanno ovviato alla carenza  attraverso il loro servizio gratuito verso la comunità 

Il gruppo scout “Licodia 1” ha realizzato e installato nel pomeriggio di sabato scorso una serie di cestini raccogli rifiuti su viale Strasburgo a Santa Maria di Licodia. Cestini per l’immondizia 100% ecologici, in quanto realizzati interamente in legno, che mirano a ridurre l’abbandono dei rifiuti in quello che è ormai diventato un luogo di ritrovo serale per tanti giovani licodiesi e che spesso – soprattutto nel periodo estivo – in quel luogo consumano pizze da asporto sui muretti lasciando diversi rifiuti sul ciglio della strada.

“Una zona fino ad oggi sprovvista di cestini” si legge sul profilo Instagram del gruppo “Licodia 1”, che da oggi grazie agli scout saranno presenti in una versione eco friendly. Le strutture per la raccolta rifiuti sono state realizzati direttamente dai giovani del reparto “guardiano dei sogni” grazie alla specialità “artigiani” con l’aiuto di capi e genitori. Durante la serata, sono stati anche installati alcuni cartelli di sensibilizzazione con delle frasi del tipo “lasciamo il posto migliore di come l’abbiamo trovato” oppure “non inquinare, pianeti buoni sono difficili da trovare”.

Una questione, quella della necessità di installare su viale Strasburgo di cestini per la raccolta immondizia, che era già stata sollevata nel 2015 dall’associazione culturale “Rinascita Licodiese” attraverso una petizione popolare che aveva portato alla presentazione al Comune di Santa Maria di Licodia di svariate firme di cittadini che chiedevano sia l’installazione di cestini raccogli rifiuti sia la messa in sicurezza della panoramica.

In merito all’installazione dei cestini, il primo cittadino Salvatore Mastroianni aveva risposto a quest’associazione, con tanto di nota ufficiale del 2 febbraio 2016 che “la richiesta di installazione di cestini porta rifiuti è ritenuta utile e quindi condivisa dall’amministrazione comunale. A riguardo, il responsabile dell’area tecnica è fin d’ora incaricato ad adottare tutti i provvedimenti utili all’acquisto e al posizionamento di un congruo numero di cestini porta rifiuti nel tratto di stata in questione”. E se oggi la “Panoramica” sarà più pulita, i licodiesi devono certamente ringraziare ancora una volta i giovani scout e non di certo l’amministrazione comunale.

Hashtags #Ambiente #cestini immondizia #licodia 1 #panoramica #Santa Maria di Licodia #scout #Ultime notizie