L’azione di pulizia straordinaria della villa è inserita all’interno delle iniziative della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”

Il progetto “Differenziamoci 2017” promosso dell’Istituto professionale per i servizi alberghieri e turistici “Rocco Chinnici” è sbarcato ieri a Santa Maria di Licodia, attraverso una mattinata all’insegna della bonifica e pulizia di villa “Belvedere” con la partecipazione attiva degli studenti delle classi 4B (cucina) e 4C (articolata) che si sono muniti di rastello, paletta, guanti e sacchi neri forniti dalla ditta Progitec che nel paese si occupa della raccolta di rifiuti. L’idea, promossa dalle insegnanti Ketty Pulvirenti e Lucia Randazzo ha permesso di rendere più pulito l’unico polmone verde della cittadina etnea. Il progetto, sposato anche dal comitato paternese “Mamme in Comune”  – che hanno contribuito insieme a giovani studenti a ripulire la villa –  è giunto alla sua quarta edizione e si prefigge l’obiettivo di trasmettere messaggi positivi di rispetto dell’ambiente, dei luoghi della città e del riciclo.

«È un’iniziativa che parallelamente – ribadisce la portavoce del comitato Nerina Palazzolo -, si sta svolgendo a Paternò con l’Istituto  Gioacchino Russo».

«Il progetto nasce dall’esigenza di sensibilizzare i ragazzi verso i temi dell’ambiente – afferma la professoressa Ketty Pulvirenti –. C’è molto lassismo e menefreghismo e da noi la raccolta differenziata non è fatta in modo corretto. Ritengo che la cura dell’ambiente sia un piccolo passo da cui poter partire per avere un futuro migliore: la scuola deve avere fra i suoi compiti anche quello di sensibilizzare i ragazzi verso i temi legati all’ambiente».
La pulizia straordinaria della villa Belvedere, inserita inoltre all’interno delle iniziative della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, è stata preceduta nei giorni scorsi da un momento di confronto tra studenti all’interno della struttura scolastica. Per l’amministrazione comunale erano presenti anche il vicesindaco Mirella Rizzo, l’assessore all’Ambiente Antonino La Delfa, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Buttò.

Hashtags #antonino la delfa #differenziamoci 2017 #giovanni buttò #istituto alberghiero #mamme in comune #mirella rizzo #rifiuti #Santa Maria di Licodia #villa belvedere