La premiazione si è svolta all’interno del chiostro dei benedettini

Si è tenuta ieri sera all’interno del chiostro dei Benedettini di Santa Maria di Licodia, la XXXI edizione del premio “Torre d’Argento”.  Nella magnifica cornice ai piedi della torre arabo normanna simbolo del paese e a cui lo stesso riconoscimento si ispira, le premiazioni si sono alternate a momenti di esibizione di diversi artisti locali. A presentare la serata, la giornalista Mary Sottile.  Il premio, è nato da un idea del direttore artistico Giancarlo Santanocito che ne cura la realizzazione, insieme all’associazione “La Radice” da lui stesso fondata. Ad essere premiati, nella serata di ieri, Gianni Bella, compositore di canzoni memorabili della discografia italiana che vanta anche partecipazioni importanti come con Mogol e Adriano Celentano, Carmen Salamone, soprano di Santa Maria di Licodia, il giornalista Giuseppe Brindisi, volto noto del Tg5, di TgCom24 e Sara Manfuso, con un passato da modella ed oggi opinionista nel programma Mattino 5.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #premio torre d'argento #Santa Maria di Licodia #Ultime notizie