Alla villa Belvedere servizio di microchippatura gratuito per cani a cura dell’associazione “Porgi l’altra zampa”

L’associazione animalista “Porgi l’altra zampa”, da anni ormai impegnata nel territorio per la salvaguardia e la cura degli amici a quattro zampe meno fortunati, organizza per domenica 29 maggio, dalle 9:30 alle 13:00, una giornata dedicata al servizio di microchippatura per cani, che si svolgerà presso la Villa comunale “Belvedere” di Santa Maria di Licodia. Chiunque, munito di carta di identità e codice fiscale, potrà portare il proprio cucciolo di cane per essere microchippato: l’applicazione, oltre ad essere veloce e indolore, sarà completamente gratuita.
Il microchip è attualmente il miglior sistema esistente usato per identificare un animale. Il codice identificativo assegnato al vostro cane sarà inserito nella banca dati dell’anagrafe canina del comune di residenza ed essendo abbinato al nome del proprietario costituirà un vero e proprio titolo di proprietà, utile in caso di smarrimento.

 

santa maria di licodia_porgi l altra zampa_29-05-2016La giornata del 29 maggio sarà anche occasione per “Porgi l’altra zampa” di raccogliere fondi necessari a sostenere le spese di cura e mantenimento degli amici a quattro zampe in carico all’associazione. Inoltre, saranno presenti alla villa Belvedere alcuni cagnolini in attesa di adozione, come i due cuccioli meticci (nella foto) futura taglia media.
Trovati abbandonati in strada in pessime condizioni e salvati da morte certa dai volontari dell’associazione, godono oggi di ottima salute e vengono affidati già sverminati e dotati di microchip.
«I nostri cuccioli possono raggiungere tutta Italia. – spiega a Yvii24 una volontaria di “Porgi l’altra zampa” – Superati gli esami ed i controlli pre affido, ci occupiamo di organizzare i voli per raggiungere la destinazione con una “madrina di volo”. Una volontaria  può portare fino a 7 cani in stiva e in cabina».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #adozioni #cani #giornata microchip gratuito #in evidenza #porgi l altra zampa #Santa Maria di Licodia