Ad essere premiati quest’anno il direttore del Tg4 Mario Giordano, l’editrice Daniela Santanchè e la giornalista e conduttrice Safiria Leccese

Si è tenuta ieri presso l’Hotel Paradise di Santa Maria di Licodia la conferenza stampa di presentazione del Premio “Torre d’Argento 2016”, l’appuntamento con la cultura che si rinnova anche quest’anno a fine estate a Santa Maria di Licodia. Il Premio, giunto alla sua 27esima edizione, si svolgerà sabato 3 settembre alle ore 20:00 nello scenario del Chiostro dei Benedettini di Santa Maria di Licodia, con ingresso per il pubblico da via Regina Margherita 10. L’evento, organizzato dal direttore artistico Giancarlo Santanocito con il patrocinio del Comune di Santa Maria di Licodia, assegna dei riconoscimenti a personalità che si sono distinte nel mondo della cultura, dell’arte, della musica o della televisione.

 

In particolare, quest’anno ad essere premiati personaggi legati al mondo del giornalismo italiano: il giornalista Mario Giordano, direttore del Tg4, Daniela Santanchè, in veste di editrice (“Novella 2000”, “Visto” e “Ciak” alcune delle testate da lei edite) e Safiria Leccese, giornalista e conduttrice del programma religioso di Rete 4 “La strada dei miracoli”, che per l’occasione presenterà il suo libro dall’omonimo titolo.
La serata sarà animata anche da momenti di spettacolo e intrattenimento: gli intermezzi musicali saranno affidati al giovane cantante licodiese Nico Bruno, che nel 2013 ha ricevuto il premio “Torre d’Argento” per la partecipazione al programma di Rai1 “Ti lascio una canzone”, ed il trio formato dai musicisti Filippo La Malfa (piano), Antonio La Rosa(batteria) e Salvo Pappalardo (sassofono). Spazio anche alla moda, con le passerelle curate dal gruppo moda Peppe Jari in collaborazione con Kanal 32.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #giancarlo santanocito #in evidenza #mary sottile #nico bruno #premio #Santa Maria di Licodia #torre d'argento 2016