Comunicato del gruppo consiliare “La Scelta” sul Fondo di efficienza: «Il sindaco aveva promesso pubblicamente che entro aprile 2016 sarebbe stato liquidato, ma ad oggi niente di fatto»

Nuova presa di posizione del gruppo consiliare licodiese di opposizione “La Scelta” che, in un comunicato, solleva la questione della mancata erogazione ai dipendenti comunali del Fondo di efficienza 2015. Di seguito la nota integrale

 

“Fes 2015”, non è una brutta parola, ma semplicemente il Fondo di efficienza 2015 che devono ancora percepire i dipendenti del comune d Santa Maria di Licodia. Il sindaco aveva promesso pubblicamente che entro aprile 2016 sarebbe stato liquidato, ma ad oggi niente di fatto. Le solite promesse di sempre che poi non vengono mantenute.
La cosa che conta è quella che ogni mese puntualmente il sindaco, la giunta e il presidente del consiglio, incassano l’indennità a discapito dei dipendenti che possono benissimo aspettare senza “problemi”. Un vero politico con la P maiuscola, come un buon “padre di famiglia”, prima  avrebbe fatto liquidare quello che spetta ai dipendenti, e poi avrebbe incassato l’indennità che gli spetta. Ma, ricordiamo male o secondo il Presidente del Consiglio erano i consiglieri comunali a lucrare sui gettoni di presenza?

Gruppo Consiliare
La scelta

Hashtags #Consiglio Comunale #dipendenti comunali #fes 2015 #fondo di efficienza #in evidenza #la scelta #politica #Santa Maria di Licodia