Ad avere la peggio una trentenne licodiese che ha riportato una prognosi di trenta giorni

Incidente stradale intorno alle 7:00 di questa mattina a Santa Maria di Licodia, in via Alcide De Gasperi l’ex strada provinciale 229/II (nei pressi della Strada Trainara), la vecchia arteria che conduce a Biancavilla. Stando alla ricostruzione della dinamica, una Fiat Punto di colore blu, con alla guida una trentenne di Santa Maria di Licodia, che viaggiava in direzione Biancavilla, per cause non ancora accertate – forse l’asfalto reso viscido dalla pioggia – ha sbandato andandosi a scontrare con un camion che procedeva in direzione opposta. L’urto avrebbe innescato una carambola, con l’auto che ha finito la sua corsa contro il muro in pietra lavica che delimita la carreggiata.

 

A prestare i primi soccorsi sono stati gli automobilisti di passaggio i quali, constatato che la donna alla guida della Punto era rimasta seriamente ferita, hanno chiesto l’intervento del 118. Sul posto un’ambulanza che, dopo la stabilizzazione da parte del personale sanitario intervenuto, ha trasportato il ferito presso l’Ospedale “Cannizzaro” di Catania. Qui sono stati eseguiti tutti gli accertamenti clinici necessari. La prognosi è di trenta giorni: il referto parla di fratture costali e contusioni polmonari.
Su via Alcide De Gasperi, strada molto trafficata soprattutto nelle ore di punta, la circolazione è andata al collasso. Solo nel prosieguo della mattinata la situazione si è normalizzata. Il mezzo incidentato è stato rimosso intorno alle 10:30. Sul posto anche gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Paternò.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #118 #feriti #in evidenza #incidente #Santa Maria di Licodia #via de gasperi