Ancora uno scontro sull’Occidentale etnea, poco prima dello spartitraffico centrale fra Licodia e Biancavilla

Incidente stradale, dopo le 16 di oggi pomeriggio sulla statale 284 in territorio di Santa Maria di Licodia, poco dopo lo svincolo Licodia-Ragalna al confine col territorio di Biancavilla, a qualche centinaio di metri dallo spartitraffico centrale. A scontrarsi un furgone Ducato Fiat (con alla guida un cittadino di nazionalità cinese di 42 anni) e una Fiat Punto (condotta da un ventunenne biancavillese e su cui viaggiava anche una ragazza di 20 anni di Adrano). Da una primissima sommaria ricostruzione, sembrerebbe che il furgone stesse procedendo in direzione Adrano, mentre la Punto stesse viaggiando in direzione Paternò. Per cause non ancora chiare, il Ducato avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi quasi frontalmente con la Punto, con l’auto che ha poi finito la sua corsa contro il guardrail. Sul posto sono subito giunte due ambulanze del 118, la Polizia locale e i Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Licodia. Per fortuna si registrano solo feriti lievi (escoriazioni e contusioni), che sono stati condotti al pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla per le medicazione e gli accertamenti che i medici riterranno opportuno eseguire. La Statale è rimasta chiusa per diverse ore in direzione Catania, nel tratto tra Biancavilla e Santa Maria di Licodia. La polizia municipale di Biancavilla ha deviando il traffico della Statale sulle vie interne.

Hashtags #Biancavilla #in evidenza #incidente #Santa Maria di Licodia #ss 284 #statale 284 #stradale