Questa mattina un tamponamento a catena sulla Statale 284 in territorio di Adrano

Un impatto tra due auto si è verificato intorno alle 20:00 di questa sera a Santa Maria di Licodia, tra via Luigi Capuana e via Michele Leonardi Greco. Rimangono ancora ignote le cause del sinistro, anche se secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che uno dei due veicoli non abbia dato la precedenza all’altro veicolo, scontrandosi nell’incrocio. Sul posto è anche intervenuta un’ambulanza del sistema di emergenza urgenza territoriale attivata a seguito di una chiamata giunta al Numero unico delle emergenze 112. Ad essere soccorsa da sanitari giunti sul luogo dell’incidente una ragazza di Licodia, che ha riportato un trauma al rachide cervicale a seguito dell’impatto. La ragazza, seppur ferita lievemente, è stata condotta al vicino pronto soccorso dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla per gli opportuni accertamenti. Sull’asfalto si è riversato anche dell’olio fuoriuscito dal motore dei veicoli incidentati, rendendo pericolosa la percorribilità in quel tratto.

Un altro incidente si è verificato questa mattina, questa volta sulla Strada Statale 284, nei pressi dello stadio dell’Etna di Adrano. A scontrarsi sono state 3 auto coinvolte in un tamponamento sulla corsia di marcia in direzione Paternò. Ad essere coinvolti una Fiat Panda, una Fiat Sedici e una Ford Kuga. Su quest’ultima auto viaggiava una donna in gravidanza che a scopo precauzionale è stata condotta al vicino Pronto Soccorso di Biancavilla. L’incidente si sarebbe verificato a seguito del rallentamento della prima auto – la Panda – a causa dell’attraversamento della carreggiata di due cani randagi. Ad effettuare i rilievi del sinistro gli uomini della Polizia Municipale mentre a regolare il traffico la Polizia di Stato del locale Commissariato.

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #ambulanza #incidente #Santa Maria di Licodia #ss 284 #tamponamento #Ultime notizie