Il deputato ha prospettato alcune opportunità di europrogettazione, aperte ai comuni

È stato ospite del comune di Santa Maria di Licodia, questa mattina, l’europarlamentare Giovanni La Via. Motivo dell’incontro, quello di esporre all’amministrazione comunale le opportunità che l’Europa fornisce oggi in ambito di progettazione per la realizzazione di opere pubbliche. Nello specifico, sarà possibile rispolverare dei vecchi progetti rimasti fermi e di poter presentare nuovi progetti. «In questa fase mettiamo a disposizione gli strumenti che permetteranno di avere nuova progettualità» spiega l’onorevole Giovanni La Via «con progetti aderenti alle normative attuali, che possono essere finanziati dall’unione europea attraverso il piano operativo regionale ed altri fondi strutturati».

Ad accogliere La Via, tra gli altri, il vicesindaco Mirella Rizzo, che ha fatto visionare al parlamentare anche i danni prodotti dal sisma nel palazzo comunale. «La visita del deputato Giovanni La Via ha portato importanti novità. Il fatto di sapere che i comuni possano trovare come superare il gap dell’impossibilità di pagare il progettista, pur avendo le idee e le prospettive di poter apportare dei miglioramenti nel territorio, certamente è stata una buona notizia», ha detto il vicesindaco. Presente anche il consigliere di opposizione Angelo Capace «Penso che Licodia ha bisogno di riprendere dei vecchi progetti. La Via ha dato una spinta in più per quanto riguarda la progettualità in genere sul nostro territorio».

Hashtags #europarlamentare #giovanni la via #in evidenza #mirella rizzo #Santa Maria di Licodia