Durante la manifestazione, saranno svelate due targhe recanti i nominativi degli uomini delle scorte di Capaci e via D’Amelio

Si terrà mercoledì prossimo, a partire dalle ore 10, presso l’effige che raffigura i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino posta in via Aldo Moro a Santa Maria di Licodia, la commemorazione di tutti i caduti siciliani uccisi dalla mafia. Ad organizzare l’evento, nel giorno in cui 26 anni fa perse la vita Giovanni Falcone, sua moglie e gli suoi agenti di scorta, è l’associazione licodiese “Attivamente” che “desidera onorare la memoria di tutti gli uomini coraggiosi che sono caduti in Sicilia per mano della mafia, divenuti  oggi simbolo del senso dello Stato, della tutela delle libertà e della lotta a tutte le mafie”. Durante la commemorazione, l’associazione svelerà due targhe che riportano i nominativi degli agenti delle scorte rimasti uccisi negli attentati di Capaci e via D’Amelio. Alla manifestazione prenderanno parte le autorità civili, religiose e militari e gli alunni degli istituti scolastici Rocco Chinnici e Don Bosco. L’amministrazione comunale porrà, in questo luogo della memoria, una corona d’alloro.

Hashtags #attivamente #borsellino #commemorazione #falcone #in evidenza #Santa Maria di Licodia #vittime di mafia