luca_crispi_daniele_furnari_17_01_17
A destra il neo Governatore Daniele Furnari, a sinistra l’uscente Luca Crispi

Daniele Furnari: «Sono onorato di poter essere Governatore di una così importante Associazione»

Si sono svolte ieri sera, all’interno del direttivo della Fraternita di Misericordia di Santa Maria di Licodia, le elezioni per il nuovo governatore dell’associazione di volontariato che da oltre un trentennio svolge nel comprensorio una silenziosa e proficua attività di assistenza sanitaria ai più bisognosi. Ad essere eletto alla carica di governatore è stato il giovane Daniele Furnari,  a seguito delle delle dimissioni presentate – sempre nella seduta di ieri – dall’uscente Luca Crispi che da quasi un decennio porta avanti il sodalizio licodiese. «Lascio per motivi personali ma rimango comunque a disposizione dell’associazione, continuando a svolgere il mio servizio all’interno dell’organo direttivo», sono state queste le parole di Crispi che motivano la sua dimissione.

Daniele Furnari, 28 anni, è volontario dell’associazione dal 2013 ed ha rafforzato la sua esperienza di volontariato tramite il Servizio Civile vissuto all’interno della stessa Misericordia. In questi due anni ha affiancato il governatore uscente come vice governatore ed ha avuto modo di acquisire diverse competenze nella gestione della difficile macchina organizzativa del volontariato.
«Sono onorato di poter essere governatore di una così importante associazione – dichiara Daniele Furnari ad Yvii24 – e ringrazio il direttivo che ha riposto fiducia nella mia persona. Il mio intento è quello di portare avanti l’opera compiuta egregiamente da Luca Crispi in tutti questi anni. La priorità dell’associazione rimane sempre quella di voler mettere al primo posto i bisognosi. Colgo l’occasione per invitare tanti giovani e non, a riscoprire i veri valori della vita attraverso anche l’esperienza del volontariato».

Yvii24 ha voluto raccogliere anche una dichiarazione del governatore uscente Luca Crispi: «Sono all’interno dell’associazione da quasi 15 anni e i soci volontari hanno riposto in me la loro fiducia chiedendomi che la gestissi nell’ultimo decennio. Di questo ringrazio tutti per la fiducia che hanno mostrato nei miei confronti. In questi anni tante sono state le difficoltà anche dal punto di vista burocratico che mi si sono presentate davanti, ma l’obbiettivo di servire il prossimo ha sempre fatto superare ogni difficoltà. L’associazione ha dato in questi anni l’opportunità a tantissimi giovani di poter vivere l’esperienza del Servizio Civile e molti di questi sono rimasti in associazione e il nuovo governatore è la dimostrazione di questo. Per questioni personali lascio la gestione della Misericordia al nuovo governatore e gli auguro un buon lavoro. Consegno oggi sicuramente un’associazione più grande rispetto a quando l’ho ereditata io, non solo attraverso un parco auto cresciuto in numero e in qualità ma anche tramite una rappresentanza dell’associazione nei principali coordinamenti che aggregano diverse sigle regionali».
Durante la serata è stato eletto anche il nuovo vice governatore che andrà a sostituire Furnari, nella persona di Carmela Randazzo.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #daniele furnari #fraternita di misericordia #governatore #in evidenza #luca crispi #Santa Maria di Licodia