L’evento è stato organizzato dal gruppo Scout Licodia 1

Si è svolta nel pomeriggio di sabato scorso, all’interno dell’aula magna dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Santa Maria di Licodia, la conferenza promossa dal gruppo scout Licodia 1 dal titolo “Pericolosità sismica e vulcanica del fianco sud-occidentale etneo”. A tenere alta l’attenzione dei tanti scout e cittadini intervenuti, la relazione del primo ricercatore dell’Ingv di Catania, il vulcanologo Marco Neri. «Il territorio sud-occidentale dell’Etna è messo bene, perchè di solito quando il vulcano erutta la lava va verso il fianco est. A livello sommitale ormai sono mesi che il vulcano è caratterizzato da attività stromboliana all’interno dei crateri sommitali» ha spiegato il vulcanologo

L’evento organizzato dal gruppo scout licodiese rientra all’interno del progetto educativo attraverso il quale vengono poste le basi su ciò che il gruppo vuole realizzare sia a livello di branche che come comunità capi. «Uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati come comunità capi, quella di essere più presenti nel territorio» ha spiegato Elisa Furnari capo gruppo Licodia 1. «Abbiamo pensato di realizzare delle conferenze invitando degli esperti nel settore per conoscere questo territorio».

Hashtags #elisa furnari #in evidenza #licodia 1 #marco neri #scout